LIFESTYLE
Bianca Balti conquista Playboy Usa
Scritto il 2014-07-19 da Sara Adami su Moda

Fonte: http://topwalls.net/

Bellissima, sexy e senza veli: Bianca Balti appare in versione Madre Natura sulla copertina del periodico più celebre del mondo. La cover di Playboy Usa, famosissima rivista patinata per soli uomini, ha scelto la modella italiana classe 1984 per rappresentare la bellezza sul numero di luglio/agosto.

Un servizio fotografico molto hot e un breve video del backstage (postato sul suo profilo Instagram) in cui la Balti posa quasi senza veli.

Negli scatti e nel video del backstage la temperatura è alta: Bianca è vestita solo di strisce di pizzo, corone di fiori e sensualità. Trasparenze e topless sono una scelta hot che ben si sposa con quanto la modella ha in programma per il prossimo futuro.

Voci ben informate parlano di una sua presenza fissa come conduttrice nella nuova edizione di Zelig. Il programma metterà da parte la vecchia modalità della coppia di presentatori e sarà totalmente rinnovato.

Bella e ironica, quindi: “la top model italiana più bollente del mondo” nasce a Lodi e arriva sulla copertina di Playboy Usa con il servizio intitolato “Ciao Bella!”. Uno scenario bucolico e sensuale ad alto tasso erotico.

Il look da splendida hippy sexy di Bianca Balti ha già conquistato l’America.

Foto
Articoli Correlati
FootLocker e Converse rendono omaggio al quotidiano e alla creatività dei propri clienti realizzando quattro diverse Chuck Taylor All Star per il progetto Made by you. Punto di partenza e ispirazione è il concetto di stile, inteso non solo come modo di vestire ma, prima ancora, come filosofia di vita, trasposto da quattro wearers dell'iconica sneaker in altrettanti modelli unici e originali e raccontato in una serie di video promozionali che sono allo stesso tempo riflessione personale e manifesto di un modo di essere e "stare" nel mondo. "Il mio stile è un insieme di tante cose", spiega l'artista di strada e writer MrPiro, che lascia che la sua ispirazione fluisca dal vissuto di ogni giorno, dagli incontri, dalle persone, dagli oggetti, dall'architettura per illuminare con "splash" di colore ed energia la città in cui vive, Madrid, e creare un paio di Chuck Taylor All Star semplici, ma allo stesso tempo piene di significato e di carattere. Crede nella forza e nell'importanza dei dettagli il producer Sam Tiba, la cui seconda casa - e biblioteca, supermarket e chiesa - è il club, la discoteca, dove si sente libero e connesso con le persone come in nessun altro luogo. La musica è il tramite, ma non un legame, e la libertà è una "anarchia organizzata", come il suo stile, che prende forma in un paio di Chuck Taylor All Star basse, nere ed essenziali. "Penso che una delle più grandi fonti di ispirazione sono le persone che credono in se stesse" è la convinzione e il punto di partenza di Charlie Barker, Instagram influencer che ha creato una comunità di oltre 500 mila followers pubblicando foto funky di suoi look ispirati agli anni '90. Lo stile è qualcosa per cui si è felici di come si è e lei lo dimostra con un paio di Chuck Taylor All Star basse nere sulla cui punta c'è scritto "Let's play". Per Victor Valero, Foot Locker Sneaker Expert trasferitosi a Londra per "crescere", "lo stile è qualcosa che riguarda solo me stesso". Indossare esclusivamente ciò che piace, lasciandosi ispirare da nuove persone, nuovi mood, dal cibo e da culture differenti è ciò che rende ciascuno unico e originale. Proprio come le sue Chuck Taylor All Star: bianche, "rilassate" e unconventional. Sponsored by Footlocker

Stile - Comunicablog

Ci sono tutti (o quasi) nel nuovo spot di Adidas per il lancio della nuova collezione di scarpe da calcio Samba, quelle che vedremo da qui ai prossimi mondiali di Brasile 2014...

Stile - Comunicablog


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2021 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018